notizie - ETUTORWEB

Vai ai contenuti
WWF Italia dedica alla natura in città una serie di iniziative volte a generare un modo di pensare gli spazi urbani dando più valore alla natura. L’obiettivo è promuovere azioni virtuose da parte di amministratori, comunità, cittadini, imprese e scuole per proteggere e incrementare la biodiversità del proprio territorio facendo comprendere quanto questa sia importante.
L’importanza delle scuole in questo contesto è insostituibile perché “la scuola può diventare il luogo in cui i bambini e i giovani possono vivere un’esperienza di valorizzazione e cura del bene naturale comune. Partire dai luoghi di vita può essere un primo passo per un futuro atteggiamento protettivo verso le forme viventi e l’ambiente naturale.
Per questo motivo WWF propone alle scuole di ogni ordine e gradodi individuare un’azione per aumentare la biodiversità urbana e favorire la presenza di natura in città. Come? Partecipando con i loro progetti al contest Urban Nature “L’impegno delle Scuole per la Natura delle nostre Città” ( scadenza contest 15 luglio 2019).
Il verde urbano è spesso l’unica occasione per vivere la Natura nel quotidiano per tantissimi bambini e giovani, che sia l’edificio scolastico, il suo giardino o un’area limitrofa della scuola, l’importante è attivarsi!
I premi in palio andranno a sostenere i migliori progetti  presentati.
Tutte le scuole partecipanti e attivate saranno protagoniste nella Giornata di San Francesco il 4 ottobre 2019dell’evento itinerante promosso dal WWF, in cui le scuole  nella propria città presenteranno i loro prodotti multimediali e progetti di recupero delle aree verdi agli amministratori, alle comunità locali e ai loro coetanei per stimolare un impegno concreto sulla tutela della biodiversità urbana.
A Roma si svolgerà l’evento centrale con le classi premiate davanti alle istituzioni con la mostra degli elaborati, la rassegna dei progetti e dei video con la partecipazione delle istituzioni e dei partner.
Periodico telematico di cultura digitale
Reg. trib. Roma n. 222 del 29 settembre 2014
Copyright © 2019 ETUTORWEB.
Torna ai contenuti